Atlantide hardcore d.i.y. punx live 2001-2015

Arriva in distribuzione qualche copia del bellissimo libro “Atlantide hardcore d.i.y. punx live 2001-2015” per ordinarlo scrivete alla nostra mail. Il costo è 25€ spese di spedizione incluse.

Atlantide

256 black and white pages – soft cover with flaps – 830gr

“I concerti erano rumorosi e stipati, con la luce che saltava spesso a causa del sovraccarico dell’impianto, era difficile riuscire ad entrare nella stanza, era difficile riuscire a vedere chi stava sul (non)palco; spesso ci si trovava in un vortice, trascinati da un’onda e capovolti a testa in giù in mezzo a strati di persone. Ma tutti erano pieni di sorrisi, pieni di sudore, pieni di pestate sui piedi, pieni di salti, pieni di abbracci per evitare che chi ti finiva addosso cadesse a terra, mentre la marea ti teneva a galla”. Dove? Tra le mura di Atlantide, ovviamente. La storia continua tra le pagine di “Atlantide – Hardcore d.i.y. punx live 2001-2015”, libro che consente di “sfogliare 14 anni di punk hardcore in Atlantide tra foto, flyer e contributi scritti di chi c’era e di chi ci ha suonato”.

“Il 30 marzo 2001 il collettivo NullaOsta organizza il suo primo concerto all’interno di Atlantide, un cassero di 70 metri quadri nel centro di Bologna. Occupata nel 1997- continua la presentazioe del libro- è autogestita dai collettivi Clitoristrix femministe e lesbiche, Antagonismogay/Laboratorio Smaschieramenti e NullaOsta che la caratterizzeranno come punto di riferimento per un’elaborazione critica dal basso, promuovendo libertà ed autonomia per le donne, visibilità politica e (auto)organizzazione transfemminista e lgbtiq, ma anche autoproduzione e distribuzione culturale indipendente. Atlantide diventa punto di riferimento internazionale del punk hardcore. E’ stata sgomberata il 9 ottobre 2015. Questo libro ne documenta i 14 di vita”. Il cassero di porta Santo Stefano, intanto, dopo lo sgombero operato dal Comune è ancora inutilizzato.

Contrasto “Visto per Censura”

Nuclear Chaos è orgogliosa di presentare “Visto per censura”: un libro, un racconto, una raccolta, un cd, un’idea. L’idea di portare la musica e il suo messaggio dentro alle carceri. Fin dall’inizio ho creduto in quest’idea e ho aiutato gli amici Contrasto a renderla possibile curando le grafiche e l’impaginazione del libro. Il risultato è strepitoso.
Per ordinarlo: nuclearchaos@autoproduzioni.net

Portare la musica dentro un carcere significa mettere in risonanza e riverberare l’immaginario di chi si trova costretto rinchiuso in un luogo di implosione e di torsione psico-fisica.
Approdare a Ventotene e poi a santo Stefano, il primo ergastolo in Italia, non è stato soltanto recuperare memorie collettive ma rilanciare essenzialmente un bisogno di evasione attraverso una nozione liberatoria. Questo in sintesi è “visto per censura”.

Contrasto Visto per censura
CONTRASTO “visto per censura” (libro/cd – cospirazione diy 2021)

Un libro. Una scusa. E quattro accordi. Stralci di esperienze di ieri e di oggi dalle isole di Ventotene/Santo Stefano alla terraferma. Anche questo progetto attinge da radici lontane, sempreverdi. E da volontà che si ritraducono, giorno dopo giorno, in bisogni concreti condivisi a più mani. In urgenze di prospettiva . La passione riscalda, intensamente. E si rafforza come fuoco che va preservandosi nella stagione più fredda mentre si alimenta crepitante, ceppo dopo ceppo. Così, nei passi tumultuosi dell’approdo in rivolta, vanno a riannodarsi voci, sguardi, catene. Racconti a bassa voce. Memorie e proiezioni di un (saper) fare collettivo. Per poi prendere il largo. Che sia un vecchio chiodo arrugginito a scalfire le mura di un carcere.Contrasto Visto per censura

Contrasto Visto per censura

Incentivare l’autoproduzione come mezzo di libera espressione e strumento di comunicazione non condizionata.

CONTROPOTERE Box Remaster & Video Album “È arrivato Ah Pook”

“E’ Arrivato Ah Pook” BoX 
– CD: “È ARRIVATO AH POOK” remastered
– DVD: “ONE NIGHT ONE SHOT” live (Treviso 02.09.2017)
+ VIDEO ALBUM:
* Avant|post & Fiore di Giada (Omega Kunst)
* Sergent Ikram & DK4Decay
* Zanna & Ste
* Marky & Enoz
* Manuele di Siro, Alina Bruno e Fiore Giada Coloru
* Kate, Fede, Anto e Zanna
Info e ordinazioni : nuclearchaos@autoproduzioni.net
12 euro (+spese spedizione)
Questo doppio cd/dvd è un progetto nato dopo la reunion (solo per una notte “One Night One Shot”) dei Contropotere con la prima formazione del 1986 a Treviso nel 2017. Nel BOX ci sarà un CD con la demo “È arrivato Ah Pook” rimasterizzato dal nastro originale ½ pollice. Nel DVD ci saranno 6 video di sei registi che hanno messo in immagine ognuno dei 6 pezzi della Demo. Last but not least, il video del LIVE a Treviso il 02/09/2017.
Photo by Tuby Manuele Di Siro

Contropotere – Box Remaster & Video Album

Sta per uscire i cofanetto dei CONTROPOTERE a cui abbiamo collaborato nella realizzazione di alcuni videoclip, per fare un preorder scrivete alla mail: nuclearchaos@autoproduzioni.net

“È arrivato Ah Pook”
Remaster & Video Album.
Tutto è iniziato 3 anni fa quando i Contropotere sono stati invitati a partecipare alla terza edizione del Festival “IN VENETO THERE IS NO LAW 2017” organizzato da Treviso Punx e con la partecipazione di alcune band della scena storica e odierna. L’occasione giusta per ritrovarsi con gli amici dopo 30 anni dalla prima demo tape. Furono contattati tutti i componenti storici di tutte le varie formazioni dei 9 anni di attività della band. Alla fine hanno aderito all’evento solo i componenti della prima formazione HC Veneto/Napoletana dell’86, proprio quelli della formazione originale del primo concept tape “E’ arrivato Ah Pook”.
Di quella formazione purtroppo non ha potuto partecipare BK Bostik e ci è dispiaciuto molto, data l’occasione di rivedersi e suonare. Bostik e la tastiera distorta sono stati sostituiti per l’occasione da Luca alla chitarra. Mentre Alessia alla voce ha supportato Lucia. Andrea al basso.Billy alla chitarra e Alli alla batteria.Ci ha raggiunti poi sul palco a sorpresa Lavinia dell’ultima formazione.